DOVE SIAMOCERCA FARMACIA APERTACERCA STRUTTURE SANITARIENOTIZIE E APPROFONDIMENTIFAQMODULISTICACONTATTACI
 

Prodotti farmaceutici: ecco perchè i generici costano meno

Valuta qualità,sicurezza,efficacia e appropriatezza dei medicinali. Garantisce l'equità nell'accesso alle cure e favorisce gli investimenti in R&S premiando l'innovatività. Sergio Pecorelli Presidente dell'AIFA illustra le dinamiche che garantiscono il corretto funzionamento dell'assistenza sanitaria. E assicura: "con il sostegno del parlamento la nostra attività riceverà un nuovo impulso". da il Giornale 21/01/2010 [Vai alla notizia]

 

Attenti a non confondere i farmaci: è in arrivo una lista anti-errore

Secondo studi recenti, ci sono troppe medicine con troppi nome,confezioni e colori simili:il 5%delle prescrizioni mediche è sbagliato e i pazienti sono indotti a scambiare i prodotti. Così il Ministero della Salute sta studiando nuove regole rigorose per le industrie farmaceutiche. Da del Gente 21/01/2010 [Vai alla notizia]

 

News Ansa 13 gennaio 2010

Crisi: Federfarma, rinnovata convenzione per Social Card [Vai alla notizia]

 

News Ansa 7 Gennaio 2010

Farmaci: con disinfettanti nascono resistenze ad antibiotici [Vai alla notizia]

 

News Ansa: Spagna in farmacia arriva la pillola di cinque giorni dopo

Non ancora commercializzata in Italia, ma già presente nelle farmacie spagnole [Vai alla notizia]

Indietro - 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 [18] 19 20 21 - Avanti

OTTIMA LA COMPLIANCE DELLE FARMACIE ITALIANE SUGLI ANTIBIOTICI

Migliora, e di molto, la compliance della farmacia italiana nella corretta dispensazione degli antibiotici sul territorio. È questo il risultato più positivo dell'ultimo sondaggio di Eurobarometro, il prestigioso Servizio della Commissione europea che dal 1973 si occupa di monitorare l'opinione pubblica su tematiche di particolare interesse europeo.

Migliora, e di molto, la compliance della farmacia italiana nella corretta dispensazione degli antibiotici sul territorio. È questo il risultato più positivo dell'ultimo sondaggio di Eurobarometro, il prestigioso Servizio della Commissione europea che dal 1973 si occupa di monitorare l'opinione pubblica su tematiche di particolare interesse europeo. Il recente report condotto sulla "resistenza antimicrobica" conferma il trend che vede i Paesi del Sud Europa più inclini al consumo di antibiotici: l'Italia è al primo posto con il 57 % degli intervistati che hanno assunto antibiotici nell'ultimo anno, segue Malta con il 55 %, Spagna con il 53 % e Romania con il 51 %. Sul lato opposto si trovano Svezia con solo il 22 %, Slovenia con il 27%, Germania con il 28 % ed il 30 % di Olanda e Danimarca (media UE: 40 %). Ottime le performance della nostra categoria sulla corretta dispensazione degli antibiotici. Se in passato eravamo agli ultimi posti, oggi il sondaggio dell'Eurobarometro presenta una situazione capovolta con solo l'1 % degli italiani che hanno ottenuto dalla farmacia un antibiotico senza la necessaria ricetta (media UE: 3 %). All'ultimo posto di questa classifica la Romania, con il 16 % degli intervistati che hanno denunciato la mancanza di compliance della propria farmacia. Maggiori approfondimenti prossimamente su Farma7. (Federfarma ufficio Rapporti internazionali - Mauro Lanzilotto).

[Torna alle Notizie Federfarma]

Notizie da Federfarma Genova

Notizie dal mondo della sanità su eventi, campagne, iniziative

Indietro - 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14
Associazione Titolari di Farmacia Della Provincia di Genova - Piazza G. Savonarola 3/1 - 16129 - Genova (GE) - p.i. 01709030991 - c.f .80013790102